Italia ancora al 92% rispetto al PIL pre-crisi 2008.

http://www.telegraph.co.uk/finance/economics/11767133/UK-growth-accelerates-as-economy-expands-by-0.7pc-in-second-quarter.html

Il PIL inglese cresce dello 0,7% nel secondo trimestre 2015, il decimo consecutivo di crescita, con una tendenza annua al 2.6%. Il Regno Unito si consolida come sesta potenza economica mondiale e ormai stabilmente sopra al valore pre-crisi del 2008. L’Italia? E’ ancora al 92% rispetto al 2008 pre-crisi: ormai unico Paese del G7 a non aver ancora recuperato il gap. I tagli fiscali servono, ma non bastano: occorre tagliare di pari passo anche la spesa pubblica. E farlo subito non in tre anni: altrimenti al primo cambio di condizioni favorevoli, come tassi bassi e costo basso del petrolio, la crescita sarà impossibile.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s