Ecco a voi il nostro piano per il futuro aziendale: quello per il presente è di leggerselo.

Vignetta documenti

In questo periodo i vertici delle aziende sono impegnati ad analizzare il mercato e ad elaborare nuove strategie, confermando aggiornato o stravolgendo quelle pre pandemia.

La nuova strategia, cioè l‘identità dell’azienda e la parte del mercato che essa intende denifire come sua, e il come, va comunicata in modo pianificato, tempestivo, convincente, chiaro, preciso, conciso ed efficace, e condivisa e fatta propria da tutti.

Spesso le nuove strategie comportano di modificare profondamente anche l’organizzazione dell’azienda, gli strumenti utilizzati, i ruoli ricoperti: in questi casi, un ulteriore bisogno di comunicazione interna, di formazione e di mentoring si impongono.

In questi frangenti, si sprecano documenti corposi elaboratissimi, stilati e presentati con strumenti digitali e di comunicazione trendy, scimmiottando grandi influencer quasi si trattasse di cambiare il mondo, e non semplicemente di misurare il cambiamento, prolissi e spesso pieni di visioni pomposamente profetiche, fatte di dati e informazioni raccattate in giro e prive, alla base, di modelli rigorosi di creazione di scenari, infarciti di slogan preconfezionati e ammiccanti.

Il rischio è quello di creare scetticismo in azienda, provocare disincanto presso i clienti, ottenere risultati deludenti nel momento più critico.

Non c’è tempo per i profeti, i visionari, i formaggi spostati, gli oceani blu, i fanfaroni, i ciarlatani e i peracottai: il momento richiede manager seri e grandi imprenditori. Ancora più grandi.

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s