La “stabilità” più importante è quella delle regole

http://www.corriere.it/lettere-al-corriere/13_novembre_22/Regole-certe-_0c12b8fc-533f-11e3-91e0-82492dd09bca.shtml

Gli acconti sulle imposte continuano a cambiare: i Comuni dovrebbero comunicare dopo il 9 dicembre 2013 aliquote Imu per la scadenza del 15 dicembre e ora il governo fa sospensioni tecniche e non decide sull’abolizione della seconda rata dell’Imu sull’abitazione principale. La «stabilità» è sicuramente un valore, ma il premier Letta deve capire che per «stabilità» noi cittadini e aziende non intendiamo quella della permanenza della classe politica in carica, ma certezza e continuità delle regole (innanzitutto fiscali) per poter sapere che cosa diavolo dovremo tirar fuori dal portafoglio… fra qualche giorno! E magari quel che ci avanza… investirlo o consumarlo per far ripartire l’economia!

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s