Senza il taglio dell’Irpef di nuovo recessione

http://www.corriere.it/lettere-al-corriere/16_settembre_14/Il-rinvio-al-2018_230013d6-7a4a-11e6-a4f4-4d2467f05bee.shtml

biou_prieaa-c5q

Il ministro Padoan annuncia che a causa del calo della crescita il taglio delle imposte sulle famiglie sarà rinviato al 2018. In realtà è la crescita a essere determinata dal taglio delle tasse, che a sua volta impone risparmi nella spesa, e non viceversa. Così facendo, il reddito disponibile non crescerà, caleranno i consumi e potrebbe esserci una nuova recessione.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s