Le merci (e i turisti) devono viaggiare sui treni

https://www.corriere.it/lodicoalcorriere/index/29-07-2018/le-merci-devono-viaggiare-treni_21b67466-927b-11e8-875a-ca5a91212c90.shtml

TIR in coda

Ormai è quotidiano il bollettino di incidenti anche mortali che coinvolgono mezzi pesanti sulla A4 Torino Trieste. In Friuli stanno costruendo la terza corsia, ma l’accesso di Tir dai Paesi dell’Est Europa e diretti in Francia, Spagna e Portogallo è in costante aumento e ha superato un milione di mezzi pesanti al mese, rendendo anche più irrespirabile l’aria della pianura padana. Cos’altro deve succedere per convincere chi non vuole la Tav che dobbiamo imitare Svizzera, Francia, Germania e Austria e far viaggiare le merci su rotaia? I turisti più giovani viaggiano su rotaia, il nostro turismo potrebbe attirare molti più giovani dell’Est e Nord Europa collegandosi col treno in tempi concorrenziali con l’aereo con Francia, Svizzera, Germania del Sud e Austria.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s